Vuoi acquistare i nostri Prodotti ? Clicca sul bottone di lato per andare allo shop

Olivicoltori Sestresi nasce, a Sestri Levante nel 1978 dalla volontà di un nutrito gruppo di agricoltori, con l’obiettivo principale di migliorare l’olivicoltura. Dal primo nucleo di ventitré fondatori, oggi l’Azienda può vantare una realtà imprenditoriale che annovera poco meno di 1700 Soci effettivi con circa 600 ettari di soli oliveti, distribuiti sui terrazzamenti collinari di tutta la Riviera Ligure, in particolare tra Sestri Levante e La Spezia.
 
Con la costruzione dell’edificio che ospita la Sede Sociale e con l’avvio di un moderno frantoio oleario, ha preso piede anche l’organizzazione dei magazzini e punti vendita. Ciò permette ai nostri Soci e a tantissimi nostri Clienti di trovare prodotti, assistenza tecnica e attrezzature per ogni tipo di agricoltura; dalla più “casalinga” alla più moderna e professionale.

Nel 2010 la Cooperativa, con il contributo della Provincia di Genova, ha recuperato due antichi torchi con vite in legno e base di pietra e una macina sempre di pietra, perfettamente integra, che ci hanno dato la possibilità e la soddisfazione di poter ricostruire, in un edifico attiguo alla sede, un antico frantoio degli inizi dell ‘800.
Tutto ciò contribuisce a conservare la memoria delle tecniche adottate dai nostri avi e a rinnovare quindi la tradizione olivicola fino ad oggi e soprattutto per il futuro.

Nel complesso della Olivicoltori Sestresi, adiacente al “Museo delle Eccellenze” si trova la “Bottega dei Sapori”. Qui sono esposti e vengono venduti, insieme al nostro rinomato olio d’oliva extravergine, svariati prodotti tipici locali.
 

Le Ultime News


14 Gen

CORSI DI POTATURA OLIVO 2022

Olivicoltori Sestresi organizza corsi di potatura per piante di olivo Docente del corso Prof. Riccardo Gucci dell'Università di Pisa Le lezioni si svolgeranno nel mese di febbraio 2022 e saranno articolate su giornate in campo con proseguimento in aula MODALITA’ DI [...] Leggi tutto

14 Gen

DIARIO DELL'ORTO E DEL GIARDINO....GENNAIO

• Orto Asportare i residui delle vecchie piante rimaste sul terreno, nutrire la terra con del buon concime, meglio se ricco di potassio e fosforo unito ad una buona quantità’ di sostanza organica (letame). Se si dispone di una piccola serra, meglio se riscaldata, si possono [...] Leggi tutto

14 Gen

BOLLETTINO OLIVO

Bollettino olivo Genova, cominicato n. 1 del 13 gennaio  2022 apri la sezione e clicca su FILE per scaricare PDF Leggi tutto